Caccia al vincitore del terzo premio della Lotteria Italia

I titolari del negozio non ne hanno idea

La tabaccheria dove è stato vinto il premio

Sarà una donna o sarà un uomo? Sarà una persona che ne aveva bisogno o, invece, una di quelle già ricche?

A Rosta non si parla d’altro. Perché dalla tarda serata di sabato 6 gennaio 2018, l’argomento è solo quello: chi ha vinto il terzo premio da 1,5 milioni? A chi appartiene il biglietto D 034660?

A Pinerolo, almeno, il vincitore è uscito allo scoperto, rendendo nota la sua identità e la sua storia, affermando anche cosa ne farà di quella incredibile somma.

In via Rivoli 4, nella tabaccheria presente all’interno del supermercato “A&O”, i titolari non sanno chi possa essere: “Non ne abbiamo idea. Potrebbe anche essere una persona che si è fermata per caso e che non sia residente né in paese né in zona. Sappiamo solamente che uno dei biglietti vincenti è stato venduto qui. Nessuno ci ha chiamato per ringraziarci, né qualcuno è venuto a trovarci per comunicarcelo di persona”.

Insomma, il mistero rimane… 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • Sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale: a rischio i mezzi GTT

Torna su
TorinoToday è in caricamento