Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Filadelfia / Corso Unione Sovietica, 209

Torino, Completamente ubriachi, giocavano a calcio con delle pietre: cabina telefonica danneggiata

Un arresto e una denuncia

Completamente ubriachi, giocavano a calcio con delle pietre. E' questa la scena vista dagli agenti delle Volanti, lunedì pomeriggio, 8 marzo 2021, attorno alle 17.30, in corso Unione Sovietica, all'altezza del civico 209.

I poliziotti, che si trovavano in via Castelgomberto per un incidente stradale, sono stati chiamati da un passante che ha denunciato l'accaduto. 

Poco prima, uno dei due - un 24enne italiano - calciando una di queste pietre aveva infranto la vetrata di una cabina telefonica, mentre l’altro si trovava al suo interno.

All'arrivo della polizia, i due ragazzi si sono mostrati aggressivi e molesti, specie nelle fasi di identificazione. E così, il 24enne è stato arrestato per danneggiamento, mentre l'amico, un 22enne italiano incensurato, è stato denunciato per lo stesso reato. Tutti e due, inoltre, sono stati multati per manifesta ubriachezza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, Completamente ubriachi, giocavano a calcio con delle pietre: cabina telefonica danneggiata

TorinoToday è in caricamento