Al mercato con il carretto, vendeva le buste di plastica irregolari: multa da 5mila euro

Sequestrate 13mila buste

Le buste sequestrate dai civich

Tentava di vendere, abusivamente, buste di plastica.

E' quanto hanno scoperto, questa mattina, venerdì 10 gennaio 2020, gli agenti del comando Porta Palazzo della Polizia Municipale durante i consueti servizi volti al contrasto dell'abusivismo commerciale.

Nei guai è finito un uomo di nazionalità marocchina, che si aggirava tra i banchi del mercato di frutta e verdura di piazza della Repubblica con un carrellino a due ruote, pieno di scatole di cartone contenenti le buste.

Dopo averlo adocchiato per diversi minuti, hanno anche scoperto come frequentemente si avvicinasse a un furgone parcheggiato a pochi passi dal mercato e dove si riforniva della merce.

Gli agenti sono così intervenuti e hanno provveduto a sequestrare più di 13mila sacchetti di plastica non regolari, oltre a 53 chili di sacchetti non più commerciabili. Per lui anche una multa da 5mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento