rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Lingotto / Corso Unione Sovietica

Il rumore è impressionante: i vicini si svegliano e fanno arrestare il ladro

Buco nel muro della sala slot

Il suo obiettivo era quello di creare un buco nel muro della sala giochi di corso Unione Sovietica, entrare dentro e rubare tutte le monete da 1 e 2 euro presenti in ognuna delle videolottery e nel cambiamonete, per poi dileguarsi.

Ma il buco nel muro ha fatto più rumore del previsto, con i residenti del condominio vicino all'esercizio commerciale che si sono svegliati nel cuore della notte e hanno subito chiamato i carabinieri, con questi ultimi che sono riusciti ad arrestare il ladro.

Buco muro sala slot Marzo 2018

I fatti si riferiscono allo scorso mercoledì, 7 marzo 2018. Nei guai è finito un romeno di 42 anni,  in Italia senza fissa dimora, arrestato dai carbinieri del Nucleo Radiomobile per furto aggravato.

Il ladro ha utilizzato una scala di tre metri per raggiungere il bagno del locale per poi creare un buco nel muro per entrare nella sala giochi. E dopo aver svuotato decine di slot, per un bottino di circa 11mila euro - in monete da 1 e 2 euro - ad aspettarlo c'erano i carabinieri, che lo hanno ammanettato subito dopo essere sceso dalla scala. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il rumore è impressionante: i vicini si svegliano e fanno arrestare il ladro

TorinoToday è in caricamento