rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Bruino

Trovato con 500.000 euro di banconote false “fac-simile”: denunciato dai carabinieri

L’uomo aveva anche documenti falsi e targhe rubate

 A Bruino i carabinieri hanno individuato e denunciato un cittadino croato di 19 anni, residente a Roma, per possesso di documenti falsi e possesso ingiustificato di valori. Secondo quanto accertato dai militari, si tratta di un truffatore di professione che è stato varie volte denunciato e arrestato per questo reato.

Durante un controllo nell'abitazione dell’uomo i militari dell’Arma hanno trovato oltre 5mila banconote false con la dicitura fac-simile, tra euro e franchi svizzeri, per un valore di oltre mezzo milione di euro, due patenti di guida rilasciate in Svizzera - non valide per espatrio - riportanti dati anagrafici di un cittadino di Lugano ma con la foto del 21enne, 12mila euro e 200 franchi svizzeri veri e due targhe risultate rubate nel 2019. Tutto il materiale è stato sequestrato.

Verosimilmente quanto trovato dai carabinieri doveva servire per mettere in atto una truffa del tipo “rip-deal” che letteralmente significa "affare strappato": si tratta di un'operazione di cambio fraudolenta.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato con 500.000 euro di banconote false “fac-simile”: denunciato dai carabinieri

TorinoToday è in caricamento