In casa uno storditore elettrico, due carabine rubate e un fucile: arrestato 56enne

Le armi sequestrate

Un 56enne di Brandizzo è stato arrestato per porto abusivo di armi. A seguito di perquisizione domiciliare, i carabinieri di Leini hanno sequestrato una carabina ad aria compressa cal. 4.5 e un’altra, cal 22, marca munita di gruppo ottico, entrambe provento furto, un fucile sovrapposto cal 12, risultato esportato negli Stati Uniti nel 1995, e uno storditore elettrico (taser) oltre a 285 munizioni vario calibro. 
Gli è stata ritirata precauzionalmente una pistola, cal 7.65, regolarmente detenuta.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • "Da domani la strada sarà piena di veleno per i vostri cani" e i residenti insorgono sul web

  • Doppia scossa di terremoto a mezz'ora l'una dall'altra: avvertite dalla popolazione

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

  • Incendio divampa nell'appartamento al nono piano, famiglia con bimbe piccole messa in salvo

Torna su
TorinoToday è in caricamento