Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Chiama i carabinieri per annunciare il suicidio poi si dà fuoco: ricoverato al Cto

Salvato dai militari giunti sul posto

Immagine di repertorio

Un imprenditore 40enne, nella mattinata di giovedì 20 dicembre, ha chiamato un comando Stazione dalla Compagnia Carabinieri di Bra comunicando al militare di servizio l’intenzione di suicidarsi e pregandolo di avvisare i propri familiari. 

Il militare ha tentato di ricondurlo alla ragione, cercando di rasserenarlo e pregandolo di attendere un loro intervento o di comunicargli la posizione, ma dopo pochi minuti l’uomo ha interrotto bruscamente la conversazione.

I Carabinieri della Compagnia, tramite la Centrale Operativa, hanno immediatamente attuato il piano per rintracciare le persone in pericolo, che prevede anche il tracciamento e la geolocalizzazione del telefono cellulare della persona in difficoltà. 

Individuata l’area, tre pattuglie si sono portate rapidamente nella zona e hanno individuato l’imprenditore a bordo della propria autovettura parcheggiata lungo una strada.

Il gesto

L’uomo aveva con sé una tanica di benzina ed aveva intimato ai militari di non avvicinarsi, ribadendo l’intenzione di togliersi la vita. I carabinieri hanno tentato varie volte di dissuaderlo dall’azione e al contempo hanno adottato precauzioni idonee a fronteggiare ogni eventualità.

Il 40enne improvvisamente è uscito dall’autovettura, ha svitato il tappo della tanica, si è versato addosso tutto il contenuto di benzina e si è messo a correre in aperta campagna. Dopo alcune decine di metri si è dato fuoco con un accendino, rimanendo in pochi secondi completamente avvolto dalle fiamme.

I militari si sono lanciati al suo inseguimento, l’hanno fermato e, anche con l’aiuto degli estintori prelevati dalle auto di servizio, sono riusciti a estinguere l’incendio.

L’uomo si è procurato gravi ustioni in più parti del corpo, ma è ancora vivo. Il personale del 118, successivamente giunto sul posto, ha prestato i primi soccorsi poi disposto l’elitrasporto presso il C.T.O. di Torino, dove l’uomo si trova tuttora ricoverato in prognosi riservata. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiama i carabinieri per annunciare il suicidio poi si dà fuoco: ricoverato al Cto

TorinoToday è in caricamento