Bocconi chiodati nel giardinetto pubblico: sale di nuovo la paura

Trovato da una residente

Immagine di repertorio

Ancora bocconi con dentro alcuni chiodini nei giardinetti della prima cintura torinese. 

Questa volta a Grugliasco, in viale Radich, dove ieri sera, attorno alle 21.45, una donna ne ha trovato uno mentre stava portando a fare un giro al suo amato quattrozampe. 

Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri di Grugliasco ma anche il sindaco Roberto Montà, che era nei paraggi ad un evento pubblico di cui era ospite.

I militari hanno effettuato un sopralluogo "per verificare l'eventuale presenza di altri bocconi - spiega Montà - Questa situazione dovrà essere approfondita. So per certo che i carabinieri acquisiranno i filmati delle telecamere presenti, confidando di trovare elementi per individuare il folle che ogni tanto si rende responsabile di un gesto così folle e barbaro. Ho anche avvertito la polizia municipale per effettuare un ulteriore controllo diurno, così come intensificheremo i controlli serali in borghese con volontari, volontarie e forze dell'ordine".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

Torna su
TorinoToday è in caricamento