Furti nei supermercati: 1 arresto e 5 denunce in 16 giorni

Il Bennet di Pavone Canavese preso di mira 4 volte

Immagine di repertorio

Da inizio dicembre i carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno arrestato in flagranza di reato una persona e ne hanno denunciate cinque per furto aggravato ai danni di esercizi commerciali. 

Domenica sera, 16 dicembre, i militari del nucleo radiomobile di Ivrea hanno arrestato un 26enne marocchino che al Bennet di Pavone Canavese, dopo essersi impossessato di capi di abbigliamento del valore complessivo di circa 140 euro strappandone i dispositivi antitaccheggio, aveva superato la barriera delle casse senza pagare. A quel punto è stato bloccato dal personale addetto alla sicurezza che ha richiesto l’intervento dei carabinieri. Il 26enne è stato poi condannato con rito direttissimo dal Tribunale di Ivrea a 2 mesi e 20 giorni di reclusione e al pagamento di 100 euro di multa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per furto aggravato, dall’inizio del mese, sono state denunciate in stato di libertà altre cinque persone: un 49enne rumeno che al Bennet di Pavone Canavese si era impossessato di merce per un valore di 42euro; sempre al Bennet, un 19enne italiano che si era impossessato di capi di abbigliamento del valore di 99euro ed una donna italiana di 41 anni che si era impossessata di biancheria intima, dolciumi e giocattoli per complessivi 46 euro; sono stati denunciati alla Procura di Ivrea anche due cittadini marocchini di 52 e 57 anni che all’OVS di Ivrea si erano impossessati di capi di abbigliamento e bigiotteria per complessivi 81 euro, strappandone i dispositivi antitaccheggio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

  • Coronavirus: ordinanza Piemonte, stop agli alcolici dopo le 21 e attività chiuse a mezzanotte

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Incidente in strada a Torino: tram investe pedone e lo uccide

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento