menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'immobile confiscato alle mafie

L'immobile confiscato alle mafie

L'immobile confiscato alle mafie diventa un bene comunale

Ad uso sociale

Da bene di proprietà delle mafie a luogo per servizi pubblici. E' quanto diventerà un complesso immobiliare di via Chambery 91, che era stato confiscato nel 2014 alla criminalità organizzata.

Questa mattina, giovedì 3 maggio 2018, su proposta dell’assessore al Patrimonio, Sergio Rolando, la Giunta pentastellata ha approvato la delibera che ne definisce l’acquisizione. 

Si tratta di un fabbricato di due piani con autorimessa e una piccola area esterna.

Ora si dovrà aspettare il via libera - che pare una pura formalità - da parte della Sala Rossa in uno dei prossimi consigli comunali. Poi, stante quanto precisato da Palazzo Civico, diventerà un bene comunale da utilizzare nell'ambito del sociale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento