Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Rubati 400mila euro di energia elettrica, arrestati meccanico e carrozziere

Da circa 5 anni si erano allacciati abusivamente alla rete elettrica pubblica

Immagine di repertorio

Due arresti per furto di energia elettrica eseguiti dai militari della Stazione Carabinieri di Beinasco, al termine di un sopralluogo effettuato unitamente a personale tecnico dell’Enel.

Le manette sono scattate venerdì mattina, 11 agosto, verso le 11.30 ai polsi dei titolari di una carrozzeria e di una autofficina di Beinasco. Da circa 5 anni si erano allacciati abusivamente alla rete elettrica pubblica causando un danno di circa 400.000 euro all’Enel.

Al termine delle formalità di rito, gli arrestati sono stati tradotti presso casa circondariale “Lorusso e Cutugno” di Torino a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubati 400mila euro di energia elettrica, arrestati meccanico e carrozziere

TorinoToday è in caricamento