rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Beinasco

Armi nascoste in un’area condominiale: si indaga nel mondo delle rapine

Controllati diversi quartieri, identificate un centinaio di persone

I carabinieri della Compagnia di Moncalieri hanno sequestrato armi e droga durante un'operazione di controllo del territorio ad ampio raggio tra sabato 29 e domenica 30 settembre.

Nel corso dell'operazione a Beinasco sono stati trovati un fucile e un kalashnikov pronti a sparare. Erano all'interno di un'area condominiale comune vicino strada Torino. Le indagini continuano per capire la provenienza delle armi: potrebbero essere state usate per qualche rapina e poi nascoste li. Erano ben tenute e conservate con cura. Quasi certamente, di lì a poco, sarebbero servite nuovamente.  

I militari hanno controllato diversi quartieri e bloccato 47 auto, identificando in tutto circa 86 persone. Altre cinque persone sono state segnalate per possesso di stupefacenti e sei automobilisti sono stati denunciati per guida in stato di ebrezza: erano per uso personale, tutte le dosi sono state sequestrate.    
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armi nascoste in un’area condominiale: si indaga nel mondo delle rapine

TorinoToday è in caricamento