Strattona la ex in strada, stalker bloccato dai passanti e poi arrestato

A distanza di 5 mesi dalla fine della relazione l’uomo non si era ancora rassegnato

Immagine di repertorio

Anche venerdì pomeriggio, 16 agosto, ha tentato l’ennesimo approccio con la ex arrivando a strattonarla per strada, ma è stato fermato grazie all’intervento di alcuni passanti. L’uomo, un 34enne marocchino regolarmente residente in Italia, ha infastidito e seguito, lungo alcune vie del quartiere Barriera di Milano, l’ex fidanzata alla quale sono venuti in soccorso alcuni passanti che hanno circondato l’uomo e l'hanno tenuto a distanza dalla donna fino all’arrivo degli agenti della squadra volante.

Ai poliziotti la giovane ha riferito che la loro relazione era finita ormai da 5 mesi, ma nonostante questo lui non aveva smesso un solo momento di perseguitarla. A suo carico l’uomo aveva anche un ammonimento da parte del Questore di Torino a seguito della denuncia della donna presentata a marzo.

A nulla, però, era valso il provvedimento: la giovane era stata costretta più volte a cambiare domicilio e addirittura si era assentata dall’Italia per un periodo di oltre 2 mesi. Alla fine l’ex fidanzato, venuto a conoscenza del suo ritorno, aveva ricominciato a perseguitarla, arrivando anche a rubarle degli oggetti per poi darle un appuntamento per rivederla. L’uomo è stato tratto in arresto per atti persecutori.     

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento