menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il materiale posto sotto sequestro

Il materiale posto sotto sequestro

Mezzo chilo di marijuana e oltre 2mila euro in contanti: 3 arrestati   

Dopo la perquisizione in un appartamento  

Due uomini e una donna, tutti di nazionalità nigeriana con richiesta di protezione internazionale e privi di un’occupazione lavorativa, sono stati arrestati per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio dopo una perquisizione in un appartamento in via Chiusella eseguita dal personale della Squadra Mobile, Sezione Criminalità Diffusa, venerdì 26 luglio.

Nell’alloggio sono stati trovati 570 grammi di marijuana che, verosimilmente, avrebbero rifornito i pusher della zona giardini Madre Teresa di Calcutta e di quella di corso Giulio Cesare, all’altezza dei corsi Novara-Emilia. Lo stupefacente era diviso in due confezioni: una è stata trovata nella camera di uno dei tra arrestati, mentre l’altra era conservata nel vano superiore del mobile frigo, probabilmente nella disponibilità anche degli altri inquilini. 

Inoltre è stato trovato materiale per il confezionamento dello stupefacente: un bilancino elettronico di precisione, bustine in plastica e scotch, oltre alla somma di 2.040 euro in contanti, suddivisi in banconote di piccolo taglio.

Già a maggio gli agenti avevano arrestato uno dei tre e un altro connazionale, entrambi con precedenti specifici, colti in flagranza mentre confezionavano singole dosi di sostanza stupefacente, per un totale di circa 600 grammi di marijuana.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento