rotate-mobile
Cronaca Barriera di Milano

Barriera di Milano, tentata di entrare in una casa e aggredisce il proprietario: 29enne arrestato

Il malvivente era sul pianerottolo

Sono le 15 di domenica 13 febbraio quando un uomo, uscendo dal proprio appartamento situato in un condominio in Barriera di Milano, nota un giovane stazionare sul pianerottolo. Insospettito dall’atteggiamento dello sconosciuto, il condomino indietreggia per rientrare in casa e richiudere la porta, ma rapidamente lo sconosciuto inserisce il piede fra la porta e il battente assicurandosi l’ingresso per poi avventarsi sulla vittima, facendola rovinare in terra e sferrando contro di lei una serie di pugni.

Stordito dai colpi ricevuti, il padrone di casa in un primo momento resta immobile mentre l’aggressore, dopo aver estratto le chiavi dal nottolino della porta, raggiunge la cucina. Passati alcuni istanti il padrone di casa, dopo essersi rialzato, raggiunge l’aggressore e lo spinge fuori dall’abitazione.  

Alcuni condomini, giunti nel frattempo, riescono a bloccare il rapinatore e a chiamare il 112 NUE. L’uomo, un 29enne con precedenti di Polizia, è stato arrestato dagli agenti della squadra volanti per tentata rapina mentre la vittima è stata affidata alle cure di personale sanitario.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barriera di Milano, tentata di entrare in una casa e aggredisce il proprietario: 29enne arrestato

TorinoToday è in caricamento