menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Controlli straordinari nel quartiere: 65 persone identificate, un arrestato

Fermato un pusher con 3 involucri contenenti marijuana

Nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio, disposti dal Questore Francesco Messina, è stato effettuato un controllo mirato nel quartiere Barriera di Milano.

L’attività di verifica, coordinata da personale del Commissariato “Barriera Milano” con il supporto di personale del Reparto Prevenzione Crimine e della Polizia Municipale di Torino, ha principalmente interessato alcuni esercizi pubblici tre cui alcuni bar e un minimarket.

In un bar, nei pressi dei servizi igienici, gli agenti della Polizia di Stato hanno rinvenuto e sequestrati a carico di ignoti 4 involucri contenenti hashish e marijuana. Complessivamente sono state identificate 65 persone, 56 delle quali straniere, alcune delle quali sono state accompagnate presso l’Ufficio Immigrazione della Questura per accertamenti sulla loro posizione sul territorio nazionale. 

Pusher arrestato

Un nigeriano di 36 anni, irregolare sul territorio nazionale e con precedenti di polizia a carico, è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Il 36enne è stato visto in corso Palermo angolo via Baltea cedere sostanza stupefacente a un acquirente. L’uomo è stato inseguito, poi fermato e arrestato in via Santhià dagli agenti. Nella disponibilità dell’uomo i poliziotti hanno rinvenuto 3 involucri contenenti marijuana. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento