Cronaca Barriera di Milano / Via Baltea

Barriera di Milano, blitz delle forze dell’ordine contro spaccio e degrado 

Polizia, carabinieri, guardia di finanza e polizia locale

Controlli all’ex Gondrand, al Parco Sempione e nelle vie dello spaccio di Barriera di Milano a Torino. Insieme polizia, carabinieri, guardia di finanza e polizia locale per un'operazione ad "alto impatto", coordinata dalla Questura e dal commissariato di Barriera di Milano per contrastare lo spaccio.

Nel pomeriggio di giovedì 28 settembre gli agenti hanno trovato 140 grammi di sostanza stupefacente vicino ad alcuni cassonetti dell'immondizia in via Baltea. Il materiale è stato sequestrato a carico di ignoti, insieme ai 16 grammi di droga trovati al parco Sempione. Un uomo è stato arrestato per reati contro il patrimonio e un altro è stato denunciato per essere nel comune di Torino nonostante il divieto. Infine una macelleria è stata sanzionata amministrativamente per 2mila euro. 

Lunedì scorso residenti e commercianti di Barriera di Milano avevano protestato sotto il municipio per gridare al sindaco Stefano Lo Russo tutta la loro disperazione per essere ostaggio di pusher e baby gang.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barriera di Milano, blitz delle forze dell’ordine contro spaccio e degrado 
TorinoToday è in caricamento