rotate-mobile
Cronaca Ivrea / Via Torino

Banconote false per acquistare la merce: tre persone denunciate

Comprati tabacchi e carne

All'apparenza sembravano banconote da 20 e 50 euro. In realtà erano false. Difficile da vedere ad occhio nudo. 

Lo sanno perfettamente i titolari di una tabaccheria di via Torino a Ivrea, che sono stati "fregati" da un uomo, che ha fatto acquisti con una banconota da 50 euro falsa, prima di allontanarsi in macchina in compagnia di altri due complici.

Quando se ne sono accorti era tardi. Di qui la chiamata al "113", con gli agenti del commissariato di Ivrea e Banchette che hanno dato avvio alle indagini del caso, riuscendo poi a denunciare tre italiani, di 20, 32 e 60 anni. Per loro l'accusa è di "spendita di banconote false".

Gli agenti sono riusciti a fermarli verso Strambino, ad un posto di blocco. Nel corso delle perquisizioni personali e domiciliari, sono state trovate altre decine di banconote di questi due tagli. In macchina, inoltre, è stata trovata gran parte della merce che quel giorno era stata acquistata con questo originale modus operandi, tra cui diversi chili di carne, comprata in una macelleria di Biella. 

Ivrea Banconote False2-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banconote false per acquistare la merce: tre persone denunciate

TorinoToday è in caricamento