Alla riapertura del mercato tematico partecipa un espositore abusivo: individuato dagli agenti

Al trasgressore è stata comminata una sanzione di 5.164 euro, mentre le merci esposte in vendita sono state sottoposte a sequestro amministrativo

Parte della merce esposta in vendita dal commerciante abusivo

Dopo il lungo periodo di lockdown sabato scorso, 13 giugno, è stato riaperto il mercatino tematico del Balon in Borgo Dora. Tra i banchi degli espositori controllati dagli agenti del Comando di Porta Palazzo della Polizia Municipale, uno solo dei partecipanti è risultato irregolare poiché privo di autorizzazione.

Al trasgressore, un cittadino rumeno di 19 anni, è stata comminata una sanzione di 5.164 euro, mentre le merci esposte in vendita sono state sottoposte a sequestro amministrativo.

Tra gli articoli sequestrati numerosi telefonini e alcuni tablet sono stati inviati al Comando di via Bologna, 74 per essere esaminati dai tecnici del laboratorio del Reparto Investigazioni Tecnologiche al fine di accertarne l'eventuale provenienza illecita.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Piemonte verso la zona gialla e le regole per le festività natalizie: riepilogo

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: cosa bisogna fare per avere i codici e vincere fino a 5 milioni

  • Zona Arancione: estesa apertura negozi, maggiori controlli, dentro e fuori, nei centri commerciali

Torna su
TorinoToday è in caricamento