Cronaca

 Rapina sul treno: ragazzo colpito al volto con il calcio di una pistola

Immagine di repertorio

Fermato e denunciato un ragazzo di Torino che, sul regionale diretto a Bardonecchia, ha rapinato due suoi coetanei di ritorno da una serata. Il giovane, armato di una pistola scacciacani, ha colpito al volto uno dei due coetanei e si è fatto consegnare da entrambi il portafoglio, il telefono cellulare e un giubbotto. Infine ha azionato il freno di emergenza, è sceso dal convoglio ed è fuggito.

Le vittime della rapina hanno sporto denuncia e in poche ore il fuggitivo è stato trovato e denunciato per rapina aggravata, lesioni personali e interruzione di pubblico servizio. Nei pressi della stazione di Avigliana gli agenti hanno trovato parte della refurtiva e la pistola scacciacani utilizzata per la rapina.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

 Rapina sul treno: ragazzo colpito al volto con il calcio di una pistola

TorinoToday è in caricamento