rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

A velocità ridottissima e zigzagando lungo la tangenziale nord di Torino: era ubriaco. Autista fermato e denunciato dalla polizia

Si è rifiutato di sottoporsi all'alcoltest

Hanno visto zigzagare quel tir, procedendo molto a rilento, lungo la tangenziale nord di Torino, in direzione nord, a partire dall'uscita di corso Regina Margherita.

Molti automobilisti, ieri sera, sabato 16 ottobre 2021, attorno alle 21.45, hanno chiamato il numero unico di emergenza "112", con gli agenti della polizia stradale di Torino che si sono subito messi all'inseguimento di quel mezzo pesante che poteva essere un pericolo.

Intercettato all'altezza della barriera di Falchera, è stato fermato e messo in sicurezza all'interno dell'area di servizio di Settimo nord, lungo la A4, l'autostrada Torino-Milano. Alla guida del mezzo un autotrasportatore classe 1964 di nazionalità serba e che guidava un tir sloveno.

Una volta sceso dal mezzo, agli agenti è parso palese come il conducente fosse ubriaco. Di qui l'invito a sottoporsi all'etilotest per verificare la presenza di alcol nel sangue. L'uomo, però, si è rifiutato, spintonando gli agenti. Di qui l'inevitabile denuncia per resistenza a pubblico ufficiale. 

Ma i guai per lui non sono finiti qui, visto che gli agenti gli hanno contestato la "guida a velocità ridottissima", la "guida in stato di ebbrezza". La patente gli è stata subito ritirata mentre il mezzo è stato portato in un deposito a Torino in attesa che la ditta per la quale lavorava il 57enne invii a Torino un altro autista per il recupero del mezzo stesso.  

Torino Settimo tir camion autista ubriaco 16 ottobre 2021 1-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A velocità ridottissima e zigzagando lungo la tangenziale nord di Torino: era ubriaco. Autista fermato e denunciato dalla polizia

TorinoToday è in caricamento