Cronaca Nizza Millefonti / Via Genova

Torino, prova a rubare tre felpe, nascondendole sotto il giubbotto. Ma viene scoperto e arrestato

Sanzionato anche per violazioni "anti Covid"

Immagine di repertorio

Un 21enne rumeno è stato arrestato, nel pomeriggio di domenica 3 gennaio 2021, dagli agenti della Squadra Volante.

Il giovane era stato sorpreso e fermato, dai vigilantes di un supermercato di via Genova, dopo aver rubato tre felpe, di marca, per un bottino complessivo di 150 euro. Felpe che aveva nascosto sotto il giubbotto e, per eludere la sorveglianza, si era avvicinato alle casse chiedendo il prezzo di una scatola di bicchieri che poi aveva posato.

Peccato che da diversi minuti fosse "sotto osservazione" dei vigilantes. E, non appena ha varcato le casse, è stato fermato. E così ha spintonato la guardia. 

Tutto vano: la polizia, una volta sul posto, lo ha fermato e arrestato. Nelle ore successive, gli agenti hanno anche scoperto come il 21enne fosse stato colpito da un divieto di dimora nel Comune di Torino: per questo motivo è stato denunciato. 

Allo stesso tempo, trovandosi fuori dal comune di residenza, è stato sanzionato per le violazioni relative alle norme di contenimento del Covid 19. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, prova a rubare tre felpe, nascondendole sotto il giubbotto. Ma viene scoperto e arrestato

TorinoToday è in caricamento