Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Aurora / Via Ravenna

Il poliziotto fuori servizio pizzica il ladro a rubare in un'auto in Torino Aurora: chiama i colleghi e lo fa arrestare

Nonostante il "topo d'auto" abbia provato a fuggire

Tutto pensava tranne che essere sorpreso, domenica scorsa, 19 settembre 2021, da un poliziotto fuori servizio che passeggiava in via Maria Ausiliatrice. 

E per quel ladro di 48 anni, già noto per avere un obbligo di presentazione alla firma, sono iniziati i guai. Il poliziotto, infatti, dopo averlo visto armeggiare davanti ad una macchina con una forbice da elettricista e un telecomando che serve per disturbare le frequenze dei sistemi antifurto, ha subito chiamato i colleghi del commissariato Centro.

La dettagliata descrizione fornita dal poliziotto ai colleghi ha permesso di stanarlo all'altezza di via Ravenna, visto che nel frattempo aveva provato a fuggire. Dopo averlo fermato, gli agenti hanno trovato in un marsupio diverse monete ed un cavo usb. Ovvero quanto trovato dentro a quell'auto. 

Oltre all'arresto, il 48enne è stato denunciato per "possesso ingiustificato di chiavi alterate e di oggetti atti ad offendere" mentre la refurtiva è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il poliziotto fuori servizio pizzica il ladro a rubare in un'auto in Torino Aurora: chiama i colleghi e lo fa arrestare

TorinoToday è in caricamento