Tenta di scardinare la saracinesca del fast food ma fa troppo rumore e viene sorpreso da un residente

Arrestato dalla polizia

Immagine di repertorio

Quel rumore intenso, strano, che proveniva dalla strada, aveva portato quel residente di un palazzo di corso Giulio Cesare 36 a svegliarsi nel cuore della notte di sabato 12 settembre, attorno alle 3.

A svegliarsi e a chiamare la polizia. Questo perché, una volta andato sul balcone, ha visto un uomo che stava provando a forzare una saracinesca del fast food "Buddah Take Away Indiano".

Gli agenti del commissariato Dora Vanchiglia, già in zona per i controlli notturni del territorio, riescono a pizzicarlo sul fatto. Il ladro, alla loro vista, ha provato ad allontanarsi da quel negozio. Ma tutto è risultato vano. 

I poliziotti, dopo aver arrestato il ladro, un 39enne marocchino, con l'accusa di "tentato furto", hanno scoperto come in precedenza fosse stato colpito da due ordini di carcerazione emessi dal tribunale di Torino: il primo di fine agosto e il secondo di una settimana fa. Tutti e due disponevano la custodia cautelare in carcere in sostituzione dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. 

Sequestrati gli arnesi usati per tentare lo scasso della saracinesca, alcuni dei quali erano conficcati nella serranda parzialmente divelta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento