rotate-mobile
Cronaca San Paolo / Via Rio de Janeiro

Entra nel supermercato di Torino San Paolo e fugge con il carrello pieno zeppo di frutta secca: arrestata dalla polizia

Dopo essere inseguita dai dipendenti, presi anche a pugni

E' entrata nel supermercato Eurospin di via Rio de Janeiro angolo via Millio a Torino come se fosse una qualsiasi cliente. 

Peccato che, martedì pomeriggio, 26 ottobre 2021, dopo essersi diretta nel reparto dedicato alla frutta secca, abbia iniziato a riempire il carrello con oltre 50 pacchetti tra mandorle e pistacchi, per un valore commerciale di oltre 200 euro.

Ma invece di recarsi alla cassa per pagare quanto messo nel carrello, la donna è tornata verso il tornello all’ingresso del negozio e, dopo essersi abbassata, lo ha superato con il carrello per poi imboccare l’uscita. Ovviamente senza pagare.

Una scena vista dai responsabili del negozio che decidono, immediatamente, di seguirla. La 58enne, di nazionalità tunisina, abbandona il carrello con la refurtiva all’interno e prosegue la sua fuga. Dopo pochi metri, per evitare guai, finge un malore e si accascia a terra. 

Un escamotage che le permette di guadagnare tempo, visto che si rialza dopo pochi secondi e poi fugge nuovamente. E quando viene riavvicinata, colpisce con una serie di pugno uno dei dipendenti del supermercato. 

Nel frattempo, ecco arrivare gli agenti della Squadra Volante che arrestano la donna per tentata rapina. In seguito ad ulteriori accertamenti, i poliziotti scoprono come la donna avesse già rubato nello stesso supermercato i primi di settembre, facendo scattare così anche una denuncia per furto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra nel supermercato di Torino San Paolo e fugge con il carrello pieno zeppo di frutta secca: arrestata dalla polizia

TorinoToday è in caricamento