Cronaca Lingotto / Via Pio VII

Torino, chiede un pacchetto di sigarette senza volerlo pagare: tenta la rapina e aggredisce la titolare

Arrestato dalla polizia

Prima prova a rapinare il bar, poi aggredisce la titolare. E' quanto successo nella mattinata di ieri, giovedì 6 maggio 2021, in via Pio VII a Torino. 

Protagonista un cittadino extracomunitario centro africano senza fissa dimora. Un volto noto ai baristi, visto che solitamente staziona nelle vicinanze e che, in passato, hanno pure offerto cibo e sigarette. 

Ieri mattina, però, è entrato nel locale in modo aggressivo. Pretendendo un pacchetto di sigarette senza pagarle. Ma a quella sua richiesta è arrivato un "no" secco da parte della titolare. Questo perché, nei giorni precedenti, aveva fatto richieste sempre più insistenti, non piaciute alla donna. 

E così l'uomo ha iniziato a minacciarla verbalmente, poi è uscito fuori dal bar ed ha colpito con dei sassi e con dei calci le vetrine del negozio e la porta a vetri dello stesso. Alle rimostranze della proprietaria, che si trova in stato di gravidanza a lui ben nota, la colpiva con un calcio alla gamba.

All’arrivo delle pattuglie dei commissariati Mirafiori e Barriera Nizza, l’uomo è stato pizzicato con una sorta di frombola, composta da una grossa pietra dentro ad un cappellino di lana. 

Dopo averlo disarmato, è stato arrestato per "tentata rapina aggravata", "resistenza a pubblico ufficiale" e "rifiuto di fornire indicazioni sulla proprio identità personale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, chiede un pacchetto di sigarette senza volerlo pagare: tenta la rapina e aggredisce la titolare

TorinoToday è in caricamento