La vede in compagnia di un amico e prova ad investirla: arrestato l'ex geloso

Già denunciato ad agosto

Immagine di repertorio

Ai primi di agosto di quest'anno si era fatta coraggio ed era andata dai carabinieri, a Castellamonte, per denunciare l'ennesimo episodio di violenza - fatto di minacce e percosse - da parte del suo ex compagno, che ancora non era riuscito a farsene una ragione sulla fine della loro storia d'amore.

Ma nonostante la denuncia, un 32enne, disoccupato, residente nella stessa cittadina, aveva continuato nelle sue azioni, nei suoi comportamenti oppressivi e violenti.

Ancora pochi giorni fa, quando ha provato ad investirla, solo perché l'ha vista in compagnia di un ragazzo, di un amico.

La donna, dopo essere riuscita a schivare l'auto, è stata afferrata e trascinata per un braccio, riuscendo per fortuna a divincolarsi, con il suo ex che a quel punto si è dato alla fuga. 

La nuova denuncia ai carabinieri, ha portato questi ultimi a richiedere l'adozione immediata della misura cautelare degli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento