La droga era nascosta nel frigo, accanto agli alimenti: arrestato 25enne

Continui via-vai sotto casa

Immagine di repertorio

Quel continuo via-vai di persone da quell'abitazione alle porte di Grugliasco aveva insospettito, e non poco, gli agenti della polizia del commissariato di Rivoli.

E venerdì scorso, 24 gennaio 2020, hanno fatto scattare il controllo, assieme al personale del Nucleo Cinofilo Antidroga della questura di Torino, proprio perché sospettavano in una intensa attività di spaccio di droga.

All’interno hanno trovato un 25enne, italiano - con precedenti di polizia specifici - e la madre, di 55 anni.

Durante la perquisizione, la droga è stata trovata nel frigorifero, tra la frutta e la verdura, 300 grammi di cocaina in pietra e 140 grammi di marijuana.

Il 25enne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Green Pea apre a Torino, creati 200 posti di lavoro: cosa c'è dentro la nuova struttura avveniristica

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Dieta, metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunciare ai propri alimenti preferiti

  • Maestra licenziata per il video hard, la lettera di 200 giornaliste: "Grazie per aver denunciato: la vittima sei tu"

Torna su
TorinoToday è in caricamento