La droga era nascosta nel frigo, accanto agli alimenti: arrestato 25enne

Continui via-vai sotto casa

Immagine di repertorio

Quel continuo via-vai di persone da quell'abitazione alle porte di Grugliasco aveva insospettito, e non poco, gli agenti della polizia del commissariato di Rivoli.

E venerdì scorso, 24 gennaio 2020, hanno fatto scattare il controllo, assieme al personale del Nucleo Cinofilo Antidroga della questura di Torino, proprio perché sospettavano in una intensa attività di spaccio di droga.

All’interno hanno trovato un 25enne, italiano - con precedenti di polizia specifici - e la madre, di 55 anni.

Durante la perquisizione, la droga è stata trovata nel frigorifero, tra la frutta e la verdura, 300 grammi di cocaina in pietra e 140 grammi di marijuana.

Il 25enne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Perde il controllo dell'auto che invade la corsia opposta: scontro frontale, ragazzo grave in ospedale

  • Abbandona un sacco lungo la strada: “pizzicato” dalle telecamere e sanzionato dai vigili

Torna su
TorinoToday è in caricamento