Cronaca Nizza Millefonti / Via Frabosa

Dopo la spaccata nella pizzeria di Torino, i ladri fuggono con il registratore di cassa nel parco: un arresto

Complici dileguati. Danni alle saracinesche dell'esercizio commerciale

Il giardino Giuseppe Levi, dove è stato arrestato l'uomo

Un 24enne è stato arrestato, lo scorso giovedì notte, 8 luglio 2021, dagli agenti del commissariato Barriera Nizza per furto aggravato in concorso.

Il giovane, con l'aiuto di complici - ancora ricercati dalla polizia - attorno alle 2, con il metodo della spaccata si è introdotto all'interno di una pizzeria di via Frabosa. Una scena che però è stata vista da alcuni residenti, svegliati dai rumori provenienti dalla strada.

Gli agenti iniziano a perlustrare la zona. E in via Ventimiglia si imbattono in due persone che stavano scappando dentro al giardino “Corpo Italiano di Liberazione”. Ne nasce un inseguimento a piedi, culminato dentro al giardino “Giuseppe Levi”, dove viene ammanettato il 24enne. 

Durante i successivi controlli, ecco emergere come i ladri abbiano danneggiato due saracinesche del locale e asportato il registratore di cassa, trovato dietro ad una siepe durante il percorso di fuga dei malviventi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la spaccata nella pizzeria di Torino, i ladri fuggono con il registratore di cassa nel parco: un arresto

TorinoToday è in caricamento