menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

"Mi avete multato ingiustamente": e colpisce la pattuglia della polizia con una scarpa, pugni e testate

Arrestato e sanzionato

Era in attesa dell'autobus, in corso Tassoni, alle sei della mattina di mercoledì 22 aprile 2020.

Proprio in quegli istanti, ecco passare una Volante della polizia. E quell'uomo, un 43enne italiano, inizia a dare in escandescenza, gestiscolando in modo provocatorio.

Gli agenti, a quel punto, si fermano per capire cosa stesse succedendo e per procedere all'identificazione. "La polizia ieri mi ha fermato e multato. Ingiustamente. E questa cosa dovete pagarla", avrebbe gridato, continuando a minacciarli verbalmente.

Passa qualche secondo e il 43enne, sempre in preda alla collera, sputa sul finestrino dell’autovettura, lancia contro alla stessa una scarpa, prima di dare pugni e testate alla Volante.

Inevitabile l'arresto per "danneggiamento aggravato" e "violenza e minaccia a pubblico ufficiale". Inoltre, è stato sanzionato perché trovato fuori dalla propria abitazione senza un comprovato motivo, violando il Decreto del Governo "anti Coronavirus".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento