Torino, chiede qualche moneta ma viene "attratto" da 60 euro caduti a terra: vittima spintonata e derubata

Arrestato dopo una breve fuga

Immagine di repertorio

Appena lo ha visto alla fermata del tram, lo ha avvicinato con la scusa di chiedere alcune monetine. Poi lo ha derubato di tutti i soldi che aveva in tasca, prima di fuggire.

E' successo giovedì notte, 8 ottobre 2020, alla fermata Gtt "Pellico", in corso Massimo d'Azeglio. Mettendo le mani in tasca per cercare delle monete, alla vittima sono però cadute una banconota da 50 ed un da 10 euro, subito viste dal questuante. 

Il malvivente, a quel punto, si è catapultato per arraffare quei 60 euro, nonostante la vittima chiedesse la restituzione del denaro. Per garantirsi la fuga, lo ha anche spintonato e fatto cadere per terra. 

Nonostante lo spavento, la vittima ha chiesto l'intervento della polizia, con gli agenti della Squadra Volante che sono riusciti ad intercettare e ad arrestare quel 32enne senegalese nel parco del Valentino, mentre stava scavalcando per entrare nella struttura abbandonata della vecchia discoteca “Chalet”.

I soldi li aveva nascosti in una delle scarpe che indossava: la somma è stata poi riconsegnata alla vittima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Come sarà l’inverno in Piemonte? Arriva la neve a dicembre? Risponde il meteorologo di 3bMeteo

Torna su
TorinoToday è in caricamento