Nasconde nello zaino vodka e anacardi: arrestato il ladro con la passione degli aperitivi

Una settimana prima aveva rubato bottiglie di grappa

Immagine di repertorio

E' probabilmente un ladro dalla passione per gli aperitivi, quello arrestato giovedì 23 aprile 2020 dagli agenti della Squadra Volante. 

Protagonista un 38enne di nazionalità algerina, sorpreso dalla vigilanza del supemercato "In's" di corso Umbria mentre ha fatto finta di mettersi in coda per poi dirigersi all'uscita senza acquisti.

Una mossa che ha insospettito il vigilante che, a quel punto, lo ha fermato per un controllo. Nello zaino aveva infatti nascosto sei bottiglie di vodka e nove confezioni di anacardi.

Nel frattempo, in corso Umbria sono arrivati i poliziotti, che lo hanno arrestato per "rapina". L'uomo non è nuovo a furti di questi tipo: dieci giorni fa si era già reso protagonista, all’interno dello stesso supermercato, del furto di sei bottiglie di grappa.

Per il 38enne - già colpito da un decreto di espulsione dal territorio nazionale - è scattata anche la denuncia per "furto" per il precedente commesso nei giorni scorsi e, infine, uan denuncia per "falsa attestazione a pubblico ufficiale", visto che ha provato a fornire una identità diversa proprio per evitare guai.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Tragedia alla fermata a Torino: colpito da un malore, morto sotto gli occhi di numerose persone

  • Primark apre a Le Gru: in arrivo il marchio che fa impazzire le adolescenti di tutto il mondo

Torna su
TorinoToday è in caricamento