Accerchiato, minacciato e derubato di 10 euro... e il rapinatore gli riconsegna anche il resto

Arrestato dalla polizia

Immagine di repertorio

Nel pomeriggio di mercoledì 27 novembre 2019 aveva deciso di fare una passeggiata nel rione di Barriera di Milano. 

Arrivato nella zona di via Montanaro, quell'uomo di 50 anni all'improvviso è stato accerchiato da un gruppo di persone straniere. Tra queste anche un senegalese di 26 anni che lo prende di mira, lo spintona contro il muro e poi lo deruba di quanto aveva nel portafoglio. Ovvero la "bellezza" di 10 euro. 

Poi, gli intimano di andarsene. La vittima, appena "girato l'angolo" ha chiamato la polizia. 

Ma l'aggressore, vedendolo ancora in zona, lo minaccia di nuovo, brandendo una bottiglia in vetro. Il 50enne, spaventato, prima si allontana e poi fa ritorno in attesa dell’arrivo degli agenti della polizia. Vedendolo tornare nuovamente, il rapinatore gli lancia 4 euro e 80, ovvero il resto di quei 10 euro derubati poco prima. 

Gli agenti della Squadra Volante, vista anche la dettagliata descrizione fornita dalla vittima, sono riusciti a braccare il 26enne, arrestandolo per rapina e minacce aggravate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maestra d'asilo licenziata per un video hard mandato su Whatsapp al fidanzato: tutta la storia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Green Pea apre a Torino, creati 200 posti di lavoro: cosa c'è dentro la nuova struttura avveniristica

  • Il primario della rianimazione di Rivoli è positivo al covid: aveva invitato i negazionisti "a farsi un tour in reparto"

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Tragedia a Torino: uomo si toglie la vita gettandosi nel Po

Torna su
TorinoToday è in caricamento