Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Via Fornace, 49

Deruba una donna del cellulare, viene picchiato dalla vittima ma riesce a fuggire

Arrestato dai carabinieri

Immagine di repertorio

Ha avvicinato, picchiato e derubato una donna del suo cellulare, prima di rifugiarsi nell'ex hotel Parlapà di Alpignano, dove da tempo dimorano un centinaio di profughi di diverse nazionalità.

Nei guai è finito un gambiano di 21 anni, arrestato per rapina dai carabinieri della compagnia di Rivoli questa notte, lunedì 6 luglio 2020.

E' stata la stessa vittima, dopo aver picchiato il giovane, a chiedere l'intervento dei carabinieri del radiomobile, subito intervenuti in città. E in pochi minuti sono riusciti a mettergli le manette ai polsi, riconsegnando il cellulare alla donna, che il 21enne continuava a tenere in tasca. 

La donna non ha voluto andare in ospedale per le cure mediche del caso. Invece il 21enne è stato portato in ospedale: per lui 5 giorni di prognosi per le ferite riportate durante la colluttazione con la vittima. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deruba una donna del cellulare, viene picchiato dalla vittima ma riesce a fuggire

TorinoToday è in caricamento