Torino, l'ultima frontiera dello spaccio: la droga consegnata grazie ai monopattini: pusher arrestato

Monopattino lanciato contro gli agenti per evitare le manette

Il monopattino "incriminato"

Per spostarsi nelle zone a traffico limitato o pedonali aveva deciso di utilizzare un monopattino. Fin qui nulla di male, peccato fosse un pusher. Così come scoperto dagli agenti del commissariato Barriera Milano, nella giornata di domenica 27 dicembre 2020.

Nei guai è finito un giovane marocchino, irregolare in Italia, arrestato per "detenzione di sostanza stupefacente" e "resistenza a pubblico ufficiale", dopo averlo sorpreso a prendere contatti con diverse persone.

Prima in via Giachino, dove è entrato in un portone per scambiare la dose con la droga. Come visto dagli agenti, che lo avevano pedinato percorrendo la via a piedi. 

Nel tentativo di eludere il controllo della polizia, il giovane ha scagliato contro i poliziotti il monopattino, schivato solo per caso. Ne nasce un inseguimento, concluso all’ultimo piano dello stabile e, non prima di una breve colluttazione, con l'arresto.

A seguito di una perquisizione, l'uomo è stato trovato in possesso di quasi 300 euro in contanti e di un involucro contenente 10 grammi di stupefacente.

I poliziotti, mentre accompagnavano sull’autovettura di servizio l'arrestato, hanno notato come l’uomo parlasse con fare concitato in lingua araba con alcuni suoi connazionali, riuscendo a cogliere solo la parola “sgabuzzino”.

Ne nasce una immediata perquisizione, trovando e sequestrando un panetto di hashish di circa 100 grammi proprio all’interno dello sgabuzzino del suo appartamento.

Torino arresto spaccio monopattino Giachino 1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Multato in auto dopo mezzanotte. "Ma sono un papà separato, andavo da mia figlia che stava male"

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Follia a Nole: scatta alcune fotografie col cellulare, ma poco dopo la obbligano a cancellarle

Torna su
TorinoToday è in caricamento