Cronaca Aurora / Via Pesaro, 11

Pusher "a lavoro" davanti alla scuola media: arrestato grazie a un residente

Dopo una breve fuga

La scuola media Verga

Come postazione di lavoro aveva scelto la zona della scuola media "Giovanni Verga" di via Pesaro 11. 

Peccato che il lavoro fosse quello di pusher, svolto in pieno giorno, proprio quando gli studenti arrivano o escono dal plesso scolastico.

Ad accorgersi di tutto è stato un residente, che ha subito chiesto l'intervento della polizia. Gli agenti della Squadra Volante sono riusciti ad intercettare il pusher, che alla loro vista è fuggito in direzione di via Ciriè, dove è poi stato fermato e arrestato.

Il 20enne pusher, regolare in Italia, è stato trovato in possesso di un blister di paracetamolo contenente 6 involucri di cocaina e 2 bustine in cellophane contenenti marijuana, oltre a 420 euro in contanti, in banconote di diverso taglio.

Inevitabili le manette ai polsi per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti aggravata dall’aver commesso il fatto in prossimità di un istituto scolastico. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pusher "a lavoro" davanti alla scuola media: arrestato grazie a un residente

TorinoToday è in caricamento