menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

La marijuana dentro alla valigia piena di vestiti: pusher arrestato

Camera da letto usata come nascondiglio per la droga

Incredibile ma vero: gli spacciatori continuano a "lavorare" nonostante i divieti per il Coronavirus.

Ne sa qualcosa la Squadra Mobile, che venerdì scorso, 13 marzo 2020, poco prima della mezzanotte, grazie ai “Falchi”, ha fatto irruzione in un alloggio in via Rubiana, arrestando un albanese di 19 anni. 

Durante la perquisizione domiciliare, è stato trovato un sacchetto con 350 grammi di marijuana, nascosta tra i capi di abbigliamento, ripiegati con cura in una valigia nella camera da letto.

Nel cassetto del comodino della stessa camera, gli agenti hanno trovato un bilancino elettronico di precisione con evidenti tracce di polvere di cocaina.

E' stato arrestato per "detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento