Continuava a spacciare nonostante fosse ai domiciliari: pusher "tradito" dal cliente

Arrestato per evasione

Immagine di repertorio

A tradire quel 25enne di nazionalità marocchina è stato il cliente.

Perché mercoledì mattina, 29 luglio 2020, in via Bologna, gli agenti del commissariato Dora Vanchiglia hanno sorpreso un uomo che continuava a camminare, avanti e indietro, all'altezza di un portone. E, con il cellulare, continuava a comporre un numero - quello del pusher - urlando di "sbrigarsi".

Pochi minuti dopo, il 25enne scende di casa. Ed è qui che i poliziotti sono intervenuti per controllarli. Ma alla vista dei poliziotti, il giovane è fuggito, lanciando sotto un’auto diversi involucri contenenti circa 20 grammi di eroina e cocaina, successivamente recuperati dall’unità cinofila e sottoposti a sequestro.

Successivi accertamenti hanno permesso di capire come quel giovane abitasse proprio in quello stabile. E quando ha aperto la porta di casa, indossava degli abiti differenti. Ma l’escamotage utilizzato non è servito. La perquisizione effettuata nel suo appartamento ha consentito alla polizia di trovare oltre 7.500 euro in contanti, che per gli inquirenti potrebbe trattarsi del provento dell'attività di spaccio.

Il giovane è stato arrestato per violazione della Legge sull’Immigrazione e per evasione: era ai domiciliari per altri reati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso di bellezza pochi mesi dopo che i genitori chiudono l'azienda a causa del lockdown

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Tragico scontro con un camion, morto un automobilista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento