Cronaca San Salvario / Via Pietro Giuria, 1

Torino, nasconde la droga nel tappo della benzina di un'auto parcheggiata: pusher arrestato

Cocaina avvolta nella carta di giornale

Immagine di repertorio

Per evitare guai, aveva nascosto la cocaina dentro alla carta da giornale e, successivamente, all’interno del tappo della benzina di un'auto parcheggiata.

Ma questo accorgimento, domenica sera, 20 dicembre 2020, non ha evitato a un pusher maliano di 20 anni l'arresto da parte degli agenti della commissariato Barriera Nizza. L'accusa è di "detenzione di sostanza stupefacente".

Tutto è avvenuto attorno alle 20, quando la centrale operativa riceve la segnalazione di spacciatori in azione a San Salvario, più precisamente in via Pietro Giuria.

Arrivati sul posto, gli agenti vedono il 20enne che prende quell'involucro e lo nasconde nel tappo della benzina di una macchina.

Dopo aver provato la fuga, lo fermano. Nell'involucro c'erano ben 13 ovuli di cocaina, per un peso complessivo di 12 grammi. 

Oltre all'arresto, dovrà anche rispondere per il fatto di non aver ottemperato all'ordine del questore di Torino di abbandonare il territorio nazionale in quanto irregolare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, nasconde la droga nel tappo della benzina di un'auto parcheggiata: pusher arrestato

TorinoToday è in caricamento