Cronaca Centro

Torino, nelle due casseforti c'erano 52mila euro in contanti: erano il guadagno dello spaccio

Giovane pusher in manette

I soldi e la droga sequestrati dalla polizia

Quando sono entrati in quell'alloggio, non distante dal centro di Torino, erano pressoché certi di trovare della droga. Mai, però, avrebbero immaginato di trovare così tanti soldi nell'abitazione di un ragazzo di 19 anni, seppur appartenente a quella che viene definita la "Torino bene".

Gli uomini della Volante, infatti, hanno trovato 800 euro nel portafogli mentre in due casseforti c'erano ben 52mila euro, in contanti. 

Giovedì sera, 11 febbraio 2021, quando è iniziata la perquisizione, gli agenti hanno percepito un forte odore di cannabis. E il giovane, spontaneamente, ha consegnato ai poliziotti un barattolo in vetro di grosse dimensioni contenente marijuana. Gli agenti hanno, inoltre, trovato e sequestrato altri cinque barattoli, un panetto di hashish, bilancini di precisione, materiale vario utile al confezionamento delle dosi, quaderni ed appunti vari relativi alla contabilità dell’attività di spaccio.

Complessivamente, la quantità di stupefacente sequestrato a suo carico è di 400 grammi. Il giovane è stato arrestato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, nelle due casseforti c'erano 52mila euro in contanti: erano il guadagno dello spaccio

TorinoToday è in caricamento