menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

La calza di nylon, nascosta negli slip, usata per custodire 123 ovuli tra cocaina ed eroina

Pusher arrestato

Si era fermato vicino a un distributore di benzina di largo Palermo. Qualche istante ed ecco arrivare due persone. Due clienti di quel pusher di 30 anni, di nazionalità senegalese, arrestato dagli agenti del commissariato Dora Vanchiglia nella tarda mattinata di martedì 26 maggio 2020.

Ma prima di essere ammanettato, il pusher ha provato la fuga, durato poche centinaia di metri. Durante la perquisizione, ecco scoprire 80 ovuli di cocaina e 43 di eroina, per un peso totale di oltre 15,5 grammi.

Dosi che erano nascoste in una calza di nylon, a sua volta occultata negli slip dell'uomo. Grazie ad ulteriori accertamenti, gli agenti risalgono al domicilio del 26enne, dove vengono trovati 840 euro in contanti e diverse buste di cellophane, del tutto simili a quelle usate dal pusher per confezionare gli ovuli.

E così scatta l'arresto, per "detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento