rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Barriera di Milano / Corso Giulio Cesare

In casa 2 kg di droga: due anni dopo l'ultima volta viene nuovamente arrestato dalla polizia a Torino

Tra hashish e marijuana

Due chili di droga nascosti in casa. Questo hanno trovato, martedì pomeriggio, 23 novembre 2021, gli agenti del commissariato Centro in un appartamento di corso Giulio Cesare a Torino. 

Nei guai è finito un italiano di 30 anni. Per lui l'accusa è di "detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio".

Il 30enne, già noto alle forze dell'ordine essendo già stato arrestato nel 2019 dagli uomini dello stesso commissariato, era stato visto sostare dagli agenti nelle vicinanze di uno stabile di corso Giulio Cesare. Alla loro vista, però, ha tentato di entrare in un minimarket. I poliziotti, però, lo fermano e lo controllano. Nelle tasche, ecco comparire 700 euro in contanti e un pacchetto di sigarette con dentro alcune infiorescenze di marijuana.

Di qui la decisione di perquisire l'abitazione dell'uomo, dove vengono trovati mezzo chilo di hashish suddiviso in panetti, e due buste con dentro 1.5 chilogrammi di marijuana. Tutta la droga è stata sequestrata, alla pari di un bilancino di precisione e il materiale per il confezionamento dello stupefacente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In casa 2 kg di droga: due anni dopo l'ultima volta viene nuovamente arrestato dalla polizia a Torino

TorinoToday è in caricamento