rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Cronaca Avigliana

Calci all'addome della moglie dopo l'ennesimo litigio. Carabinieri arrestano marito violento ad Avigliana

Vittima dimessa dopo il ricovero in ospedale per accertamenti

Un 49enne di nazionalità marocchina è stato arrestato ad Avigliana dai carabinieri della compagnia di Rivoli per maltrattamenti in famiglia.

L'uomo ha ripetutamente malmenato, nell'appartamento dove vivono, la moglie. Colpendola con diversi calci all'addome.

E' stata lei stessa a richiedere l'intervento dei militari. Una volta arrestato, e portato in carcere a Torino, la vittima ha sipegato come abbia spesso subito, da parte del marito, violenze fisiche e psicologiche. Alcune volte anche nei confronti del figlio minorenne.

Portata in ospedale, è stata poi dimessa con una prognosi di pochi giorni per via delle lievi lesioni subite.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calci all'addome della moglie dopo l'ennesimo litigio. Carabinieri arrestano marito violento ad Avigliana

TorinoToday è in caricamento