Con una scusa si fa aprire la porta di casa dai figli, per minacciare la ex moglie

Arrestato dalla polizia

Immagine di repertorio

Sempre ubriaco e sempre molesto. Sia nei confronti dell'ex moglie sia nei riguardi dei bambini. 

Giovedì scorso, 25 luglio 2019, quella donna - di nazionalità romena - ha deciso di farsi coraggio e di chiedere aiuto, dopo che per l'ennesima volta il suo ex aveva provato ad entrare nella nuova abitazione.

E questa volta, con uno stratagemma, l’uomo era riuscito a farsi aprire la porta dell’appartamento da uno dei bambini, in Barriera di Milano.

Una volta entrato, ha iniziato a minacciare l’ex moglie. Spaventata, soprattutto per i piccoli, la donna è scesa in strada, chiedendo aiuto a dei vicini. Con questi ultimi che hanno ontattato le forze dell’ordine. 

Gli uomini della Squadra Volante del commissariato Barriera di Milano - che poche ore prima erano riusciti ad arrestare un uomo ubriaco che picchiava e minacciava la moglie perché quest'ultima non voleva avere rapporti sessuali - sono riusciti a mettere le manette ai polsi dell'uomo, anche lui di nazionalità romena, per maltrattamenti in famiglia e violazione di domicilio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

Torna su
TorinoToday è in caricamento