Cronaca Crocetta

Percosse alla compagna perché non doveva vedersi con le amiche. Arrestato a Torino dopo aver aggredito anche la polizia

E' stato anche sanzionato amministrativamente per ubriachezza

Immagine di repertorio

Talmente era geloso della sua compagna che provava, in ogni modo, a tarparle le ali. Ad evitare che potesse avere relazioni sociali. Con chiunque, anche con le amiche. E quando scopriva eventuali uscite, ecco nascere discussioni, litigi e persino aggressioni. Con tanto di schiaffi, calci e pugni.

Un inferno finito nella serata di lunedì 5 luglio 2021, quando gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti in un appartamento della Crocetta, mettendo le manette ai polsi di un 23enne albanese, arrestato per maltrattamenti e denunciato per la resistenza opposta agli agenti nel corso dell’intervento, visto che ha provato ripetutamente a scalciarli: è stato anche sanzionato amministrativamente per ubriachezza.

L'ultimo litigio è avvenuto attorno dopo cena. Sono altri residenti a chiedere l'intervento della polizia. Gli agenti arrivano e bussano alla porta, senza però ricevere risposte, nonostante si sentissero delle persone all'interno dell'appartamento. 

Passano pochi istanti e la vittima si affaccia al balcone, spiegando agli agenti come non avesse bisogno di loro. I poliziotti tornano a bussare alla porta e la stessa donna ribadisce il concetto espresso poco prima al balcone. Ma in questo preciso istante, ecco comparire il compagno, che prova subito a chiudere con violenza la porta di casa. 

I poliziotti capiscono che le frasi della donna sono dette per paura e così si introducono in casa e la donna crolla psicologicamente. E racconta tutto: dalle percosse ricevute alle tante situazioni in cui è stata isolata dal compagno, proprio perché non voleva che si vedesse con le amiche. 

La donna racconterà anche che era stato proprio il compagno che, trattenendola, le aveva impedito di andare ad aprire la porta di casa quando i poliziotti avevano bussato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Percosse alla compagna perché non doveva vedersi con le amiche. Arrestato a Torino dopo aver aggredito anche la polizia

TorinoToday è in caricamento