menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Vuole ricucire i rapporti con la ex, ma sfonda la porta di casa e la aggredisce

Arrestato grazie ai vicini

Un 21enne di nazionalità marocchina, irregolare sul territorio nazionale e domiciliato ad Asti, è stato arrestato dai carabinieri a Collegno nella tarda mattinata di lunedì 3 agosto 2020 con l'accusa di maltrattamenti.

Il giovane voleva a tutti i costi ricucire il rapporto con la sua ex. Ma per farlo ha sfondato la porta d'ingresso dell'abitazione della donna. E, non contento, l'ha aggredita, con botte e insulti.

Una situazione che non è sfuggita agli altri condomini, che hanno chiamato il "112". E militari del radiomobile della compagnia di Rivoli l'hanno fermato e arrestato, facendo attivare il "codice rosso". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento