Prova gli occhiali e poi li ruba: ma alla seconda volta viene fermato e fatto arrestare

Nel giro di tre giorni

Immagine di repertorio

Era entrato in un negozio di ottica, all'interno del polo commerciale "8Gallery" di via Nizza 230, per provarsi un paio di occhiali da sole, in vista delle vacanze estive. 

Ma quel volto, sabato mattina, 25 luglio 2020, ha portato titolare e commessa a tenere gli occhi molto più aperti. Questo perché, tre giorni prima, mercoledì 22 luglio 2020, quell'uomo era entrato nel negozio sempre per provare degli occhiali, salvo poi andarsene.

Eppure, quel pomeriggio, due occhiali erano spariti: sul pavimento era stata rinvenuta soltanto la placca antitaccheggio.

E sabato, il 40enne è stato sorpreso mentre stava nascondendo nella tasche dei pantaloni gli occhiali da sole griffati. Braccato e trattenuto dal titolare, è stato poi consegnato agli agenti della Squadra Volante, con questi ultimi che lo hanno arrestato. 

Da alcuni accertamenti fatti, i poliziotti hanno scoperto come l'uomo fosse stato scarcerato appena quattro giorni prima per un furto commesso in un centro commerciale. E, inoltre, come a suo carico risultassero una decina fra arresti e denunce negli ultimi sei mesi per reati contro il patrimonio e la persona.

Finita qui? No. Perchè era anche colpito da un obbligo di dimora nel Comune di Agliè dal 25 giugno 2020 e dall’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria del commissariato Barriera Milano. Ora invece si trova al carcere delle Vallette.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Luigi, l'uomo che da Torino andò in Brasile, diventando il maggior produttore mondiale di panettoni

  • Coronavirus, il conduttore torinese a Verissimo: "Un medico mi disse che era solo un'influenza"

  • A 11 anni si allontana per non sentire litigare i genitori, dopo 10 km chiede aiuto a una guardia giurata

  • Investito dalla sua auto dopo avere dimenticato di inserire il freno a mano: è grave

  • “Potresti essere più gentile?”: dopo la richiesta lo picchiano alla fermata dell’autobus

  • Offerte di lavoro del gruppo Iren: le posizioni aperte a Torino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento