Cronaca Borgo Vittoria / Via Campiglia

Torino, finestrini spaccati e pneumatici rubati: arrestata la coppia che prendeva di mira le auto parcheggiate

Nonostante un tentativo di fuga

Le auto prese di mira dai ladri in via Campiglia

Hanno finalmente un nome e un volto gli autori di una serie di atti vandalici compiuti nelle scorse settimane in via Campiglia a Torino. Con finestrini delle auto infranti, oggetti trovati fuori dai mezzi, pneumatici rubati e macchine poggiate su copertoni vetusti.

Sono stati gli agenti del commissariato Madonna di Campagna a scovare quella 39enne e quel 40enne, entrambi di nazionalità romena. Lei era a bordo di una macchina, ferma in seconda fila. Lui, invece, passeggiava vicino alle macchine parcheggiate.

Appena hanno visto la Volante, i due sono fuggiti, a tutta velocità. Ma la loro fuga è durata poche centinaia di metri. Durante la perquisizione, ecco trovare, sui sedili posteriori, tre pneumatici, tre kit di riparazione di pneumatici, una tenaglia, tre chiavi inglesi ed una cassetta da lavoro. Ma anche un cric, un kit catene, un paio di guanti da lavoro ed una torcia a led.

Gli agenti, ipotizzando avessero messo a segno qualche furto in abitazione e nelle auto parcheggiate, decidono di compiere un giro di perlustrazione della via, trovando quattro auto danneggiate: una di queste, senza tre pneumatici.

E quei tre pneumatici erano dentro all'auto, facendo così scattare le manette per "furto aggravato". E sono stati sanzionati anche per aver violato le prescrizioni dell’attuale Dpcm: per loro 400 euro euro a testa. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, finestrini spaccati e pneumatici rubati: arrestata la coppia che prendeva di mira le auto parcheggiate

TorinoToday è in caricamento