Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Caselle Torinese / Strada Salga

I ladri le rubano i soldi in casa, a Caselle Torinese, mentre è dalla vicina per il caffè pomeridiano

Arrestati dai carabinieri durante la fuga a piedi

Hanno atteso che uscisse di casa per andare dalla vicina per entrare in azione e rubare in quell'abitazione di strada Salga a Caselle. 

E dopo aver forzato una finestra, tre nomadi serbi - di 19, 20 e 31 anni - residenti nel campo di strada dell'Aeroporto a Torino, sono entrati nell'abitazione di una pensionata di 84 anni per rubare 110 euro in contanti.

La proprietaria, lo scorso martedì 5 ottobre 2021, si è accorta per caso della presenza di persone nella propria abitazione. Proprio "grazie" ai rumori fatti dai ladri per entrare in casa. La vicina ha subito chiamato i carabinieri della stazione cittadina che, in pochi minuti, sono riusciti ad arrivare in strada Salga, arrestandoli mentre stavano provando a fuggire a piedi. 

Dai successivi accertamenti effettuati in caserma, è emerso come il 19enne fosse ricercato dal novembre 2020 per un ordine di carcerazione della Procura della Repubblica di Torino per una condanna a tre anni per "evasione" e "furto" commessi a Torino il 9 ottobre 2019 e il 1 novembre 2019.

Il 20enne e il 31enne, inoltre, sono stati denunciati per aver violato l’obbligo di soggiorno a cui erano sottoposti nel loro comune di residenza, ovvero Torino. I soldi sono stati prontamente restituiti alla vittima: li aveva il 19enne nella tasca dei suoi pantaloni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I ladri le rubano i soldi in casa, a Caselle Torinese, mentre è dalla vicina per il caffè pomeridiano

TorinoToday è in caricamento