menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'allarme sul telefono fa scoprire i ladri fuori dalla porta di casa: arrestati dalla polizia

Avevano tentato la "visita" in altri appartamenti

E' stato l'allarme dell'applicazione presente nel suo cellulare, e collegata alle telecamere di videosorveglianza, a svegliarlo nel cuore della notte, lo scorso venerdì, 17 luglio 2020.

E quel condominio è riuscito a evitare che due "topi d'appartamento" riuscissero a compiere i furti, in una palazzina di via Cardinal Massaia: appena ha capito cosa stesse succedendo, ha aperto l'applicazione, vedendo due uomini che stavano stazionando davanti alla porta d'ingresso del suo appartamento.

Dopo la segnalazione, infatti, l'uomo ha subito chiamato la polizia, con gli agenti della Volante che si sono precipitati, braccando i due georgiani - tutti e due di 40 anni - all’esterno del palazzo, mentre stavano cercando di scavalcare una recinzione dello stabile.

I due sono stati arrestati per " tentato furto" e denunciati per "non aver ottemperato all’ordine di espulsione".

Mentre i due finivano alle Vallette, gli agenti hanno effettuato un controllo dell'intera palazzina, scoprendo come in quella stessa notte diversi appartamenti hanno subìto il danneggiamento delle porte d’ingresso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento